08 Mar
08Mar

Le mafalde con porri al limone sono un primo piatto piacevole e fresco. Molto azzeccato è l’accostamento dei porri con la scorza di limone!!! Una ricetta da provare anche perché semplicissima e veloce da realizzare!!!


 

INGREDIENTI (per 2 persone)

  • 200 g di pasta tipo mafalde corte
  • 2 porri
  • 1 dl di latte
  • 20 g di burro
  • scorza di un limone
  • noce moscata
  • sale
  • pepe nero
  • 1 cucchiaio di panna da cucina 
  • Grana Padano o Parmigiano grattugiato (facoltativo)

PROCEDIMENTO

Pulire i porri eliminando la parte verde e le radichette. Tagliare a rondelle la parte bianca rimasta.In un capiente tegame, sciogliere il burro poi unire le rondelle di porro e farle soffriggere a fiamma media facendo attenzione che non prendano colore.

Unire il latte e proseguire la cottura a fiamma dolce finché il liquido sarà assorbito e i porri risulteranno morbidi.Quindi, regolare di sale e aromatizzare con la scorza di limone, una grattata di noce moscata e una macinata di pepe nero.Infine aggiungere un cucchiaio di panna e amalgamare bene tutti gli ingredienti. 

Se il sugo risultasse troppo asciutto, unire qualche cucchiaio di acqua di cottura della pasta.

Nel frattempo cuocere la pasta in abbondante acqua bollente salata, scolarla al dente e trasferirla nel tegame del condimento. 

Mescolare bene per amalgamare tutti gli ingredienti.Servire la pasta con porri al limone ben calda! A piacere la si può spolverizzare con del formaggio grattugiato.

Commenti
* L'indirizzo e-mail non verrà pubblicato sul sito Web.