08 Mar
08Mar

Le penne alla Calabrese sono un gustoso piatto di mare tipico della regione incastonata tra i mari Tirreno e Ionio, preparato con tonno, acciughe, Capperi, olive, passata di pomodoro e aromi che completano l’architettura di questo primo piatto molto saporito e originale, che si può eventualmente arricchire con peperoncino e pecorino, altri prodotti tipici di Calabria.


Come fare le penne alla Calabrese

Le deliziose penne alla calabrese vengono realizzate con acciughe e olive verdi e nere che andremo ad amalgamare al tonno e ai capperi. Successivamente si aggiunge la passata di pomodoro, infine si legano insieme le penne lessate in pentola e il condimento e si completa l’opera con basilico e formaggio. Ecco i passaggi della ricetta nel dettaglio:


Ingredienti

  • Basilico: qualche foglia
  • Penne: 400gr
  • Acciughe (Alici):  2 
  • Olive Verdi: 100gr
  • Olive Nere: 100 g
  • Capperi: 30gr
  • Tonno sott'olio: 150gr
  • Passata di pomodoro: 500gr
  • Origano: q.b 
  • Sale: q.b. 
  • Pepe: q.b. 
  • Peperoncino fresco (facoltativo)
  • Formaggio gattugiato

Preparazione

  1. In un tegame mettete tre cucchiai di olio e uno spicchio d'aglio schiacciato, fate sciogliere velocemente le due acciughe e se vi piace aggiungete anche qualche pezzetto di peperoncino
  2. Tagliuzzate le olive denocciolate, i capperi e il tonno e versate il tutto nel tegame, quindi dopo alcuni minuti aggiungete la passata di pomodoro, il sale e un pizzico di origano, pepate e lasciate cuocere per 10 minuti
  3. Intanto lessate le penne in una pentola con abbondante acqua salata tenendole sulla fiamma un paio di minuti in meno rispetto a quanto indicato sulla confezione, scolatele e conditele con il sugo già pronto
  4. Mescolate più volte la pasta con il condimento in modo che gli ingredienti si amalgamino al meglio, poi a piacere unite una spolverata di formaggio pecorino e qualche foglia di basilico sminuzzato e servite in tavola

 

Commenti
* L'indirizzo e-mail non verrà pubblicato sul sito Web.